silosG&B realizza impianti di depurazione in molteplici settori per la perfetta chiarificazione delle acque reflue.

 

I decantatori realizzabili sono di due tipi:
Verticali
Si basano sul principio della decantantazione statica e della precipitazione naturale dei solidi sospesi, accelerando il tempo di chiarificazione grazie alall’accurato dimensionamento dei silos, con cono di spinta e colonna d’acqua che preme sui fanghi e all’utilizzo di idoneo polielettrolita (flocculante).
Matec garantisce tempi minimi di chiarificazione per acque da lavorazione di ogni tipo.

Orizzontali
Ideali per grandi portate d’acqua hanno ingombri ridotti in altezza e hanno un ispessimento dei fanghi superiore.
Il funzionamento è dato da un ponte a lame raschianti che spinge i fanghi che si depositano verso il fondo per essere scaricati.
Lo scarico è automatico regolato sullo sforzo del ponte. I fanghi condensati cos’ ottenuti possono essere smaltiti in laghi artificiali filtrati velocemente dall’ impianto di filtropressa.

 


tele-sacconeImpianti a saccone

Rispondendo alle richieste dei piccoli e medi laboratori di marmo e granito, G&B costruisce impianti per piccoli flussi di acqua e fanghi da depurare (massimo 400-500 litri/minuto), con la stessa qualità e ottenendo gli stessi risultati di chiarificazione propri degli impianti più grandi.
G&B realizza impianti a sacconi filtranti tipo big bag con misure 90 cm x 90 cm x 120 cm, abbinati a silos realizzati in acciaio inox fiorettato. Impianti da 1 a 5 sacchi big bag con portate da 1500 a 7500 Kg di fango con o senza stazione polielettrolita.